Ultimi Articoli

facebook

Dicembre 2018

Quando siamo negativi e in preda alla “sindrome da bicchiere mezzo vuoto”, può venirci in soccorso un fiore di Bach: Gentian. L’essenza floriterapica della Genzianella Amarella ci aiuta a ritrovare ottimismo e fiducia. Ci distoglie da quella visione distorta della realtà,

“Salvia salvatrix, naturae conciliatrix”. Così la Scuola Salernitana definiva la Salvia Officinalis. Nell’antichità si è pensato che avesse virtù addirittura magiche. Oggi, nella moderna fitoterapia, si consiglia per le sue innumerevoli virtù. L’infuso di Salvia ha proprietà digestive, carminative, tonificanti e addirittura dimagranti.