Ultimi Articoli

facebook

L’ Autorealizzazione attraverso i Fiori di Bach

Segui la tua felicità e l’universo aprirà per te porte dove prima c’erano soltanto muri. 

Joseph Campbell

Questa frase descrive perfettamente il processo di autorealizzazione attraverso i Fiori di Bach e la floriterapia.

La floriterapia è nata nei primi anni del secolo scorso grazie alla ricerca di un medico illuminato, il dott. Edward Bach.

Nella sua opera “Libera te stesso”, il dott. Bach racconta una storiella esemplificativa di come spesso ognuno di noi non riesca a seguire le proprie convinzioni e si faccia fuorviare dagli altri con il risultato di perdere la propria rotta sperimentando così infelicità, malattia e frustrazione.

La storia racconta di una bambina che desidera regalare un proprio disegno alla mamma per il suo compleanno. Se la bambina seguisse il suo istinto e il suo intuito, raggiungerebbe perfettamente l’obiettivo, con felicità e gratificazione ma, nel momento in cui inizia ad ascoltare semplicemente il parere degli altri, a mettere in dubbio le sue scelte, quelle dettate dal suo cuore e dal suo istinto, a non portare più attenzione al suo “centro”, allora ecco che inizia vacillare.

Comincia ad odiare il suo disegno, a dubitare di sé e finirà con il non concludere nulla e non portare a termine il compito che si era prefissata.

L’autorealizzazione

L’autorealizzazione a cui mi riferisco è esattamente questa. Riuscire a seguire perfettamente il nostro “percorso di incarnazione”, cioè capire cosa siamo venuti a fare e a portare su questa Terra in questa vita e realizzare tutto questo. 

Se seguiamo il nostro cuore, il nostro intuito, liberi dalle credenze limitanti in grado di cambiare addirittura l’attività delle nostre cellule, allora saremo “incanalati” in questo flusso di energia positiva che ci permetterà di trovare le soluzioni o le occasioni anche quando fino a poco prima non eravamo in grado di vederle.

Ma come fare a liberarci dalle credenze autosabotanti? A capire il nostro scopo? A buttare giù quei muri fatti di paure, insicurezze, mancanza di fiducia? 

Iniziando a percorrere la via della consapevolezza.

Possiamo raggiungere la consapevolezza attraverso strade differenti. Nella mia personale esperienza, quella più veloce e più semplice è stata la floriterapia.

I fiori di Bach e le essenze di molti altri repertori mi hanno portato chiarezza e mi hanno sostenuto sempre. Mi donano energia e mi riportano in uno stato di quiete e calma anche quando tutto il mondo urla e confonde.

Nel momento in cui prendi consapevolezza di te stesso allora può iniziare il cambiamento.

Non bisogna aver paura: se non sei felice, se non ti senti realizzato, vuol dire che probabilmente la direzione è da aggiustare. Il cambiamento fa paura, lo so bene, ma è l’unica via per poter diventare padrone della tua vita e portare a compimento il tuo scopo.

Ed allora ecco che l’Universo aprirà per te le porte…

 

Dott.ssa Carlotta Gnavi

 

 


 

Vorresti ricevere i miei nuovi video, i miei articoli, consigli e news direttamente nella tua casella di posta elettronica?
CLICCA QUI e ISCRIVITI GRATUITAMENTE ALLA MIA NEWSLETTER

 



 

CLICCA QUI E SCEGLI IL TUO LIBRO SUI FIORI DI BACH

Post a Comment